Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Legno illegale in Camerun. Come l'inazione del governo italiano alimenta la distruzione delle foreste.

Pubblicazione - 15 dicembre, 2005
Rapporto sul taglio illegale in Camerun. Un caso studio su due aziende forestali del Camerun, una italiana ed una francese: Patrice Bois e Rougier, entrambe presenti nel mercato italiano.

Download document

Executive summary:

Il rapporto denuncia inoltre il crescente impiego in Camerun di titoli di taglio illegali (permessi di "recupero") spesso impiegati come copertura per operazioni illecite.

Greenpeace richiede alle imprese di cessare immediatamente di acquistare legno di origine illegale o incerta, e di avviare un processo voltoed acquistare prodotti certificati secondo lo standard del FSC.

Num. pages: 12

Categorie