Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Il Presidente di Greenpeace Italia ringrazia il ministro Gentiloni per attenzione su vicenda attivista ferita in Spagna

Comunicato stampa - 21 novembre, 2014
All'indomani del rientro in Italia di Matilde - l'attivista italiana di Greenpeace ferita dalla Marina militare spagnola nel corso di un'azione contro le trivellazioni alle Canarie - il Presidente di Greenpeace Italia, Andrea Purgatori, ringrazia il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni, e tutta la struttura della Farnesina per essersi immediatamente attivati e avere seguito la vicenda con attenzione ed efficacia.

Un ringraziamento va anche all'Ambasciatore italiano a Madrid, e al personale diplomatico e consolare intervenuto per agevolare il rapido ritorno di Matilde a casa.