Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

No agli OGM

I progressi scientifici nel campo della biologia molecolare hanno certamente un grande potenziale per comprendere meglio i meccanismi biologici e fornire nuovi farmaci, ma non può essere utilizzata come scusa per trasformare l'ambiente in un gigantesco laboratorio a cielo aperto per fini commerciali.

La biodiversità e la salvaguardia della produzione mondiale di alimenti sono troppo importanti per la nostra sopravvivenza. Non possiamo permetterci di metterle a rischio.

Gli ultimi aggiornamenti

 

OGM: impatti aull'ambiente e sulla salute

Pubblicazione | 7 settembre, 2009 a 2:00

Gli impatti sull’ambiente delle piante geneticamente modificate, che vengono create per resistere a un parassita o a un erbicida, sono stati ampiamente dimostrati. Gli Ogm, conosciuti come resistenti agli insetti, vengono modificati per uccidere...

Bayer: giù le mani dal riso

Pubblicazione | 7 settembre, 2009 a 2:00

Il riso Ogm LL62 è stato sviluppato dalla Bayer CropScience, una sussidiaria del gigante tedesco della chimica Bayer. Il riso è stato geneticamente modificato per resistere ad alte dosi di glufosinato, irrorato dagli agricoltori sui campi di riso...

Crisi alimentare. Le bugie dell'industria Ogm

Pubblicazione | 20 giugno, 2008 a 2:00

Questo rapporto presenta le vere soluzioni alla crisi alimentare e alla fame nel mondo. Non certo gli Ogm rivendicati dall'industria bio-tech né un uso più massiccio della chimica.

Il caso Parmigiano-Reggiano

Pubblicazione | 21 giugno, 2007 a 18:09

Questo documento si divide in due parti: nella prima si parla di problematiche ambientali e sanitarie legate alle colture geneticamente modificate e al loro utilizzo nel settore dell'alimentazione animale. Nella seconda si analizza, invece, un...

Il fallimento del sistema autorizzativo degli Ogm. Il caso del MON863

Pubblicazione | 13 marzo, 2007 a 1:00

Uno studio pubblicato sulla rivista scientifica "Archives of Environmental Contamination and Toxicology" ha analizzato i risultati dei test sulla sicurezza sottoposti dalla Monsanto alla Commissione europea e ha concluso che il mais geneticamente...

L'industria del riso sull'orlo del collasso

Pubblicazione | 6 febbraio, 2007 a 11:26

Dopo i molti casi di contaminazione del riso dovuti alla diffusione di varietà Ogm sperimentali non autorizzate, questo rapporto fa il punto della situazione sulla crisi dell'industria del settore.

Dossier riso OGM cinese

Pubblicazione | 5 settembre, 2006 a 2:00

Una varietà di riso OGM non autorizzata per il consumo umano è stata scoperta in alcuni prodotti alimentari di provenienza cinese venduti in Francia, Germania e Gran Bretagna. Questo tipo di riso - ancora in fase sperimentale - contiene una...

Coesistenza impossibile [ in inglese ]

Pubblicazione | 4 aprile, 2006 a 14:34

Studio sulla coesistenza di colture tradizionali e OGM in Spagna. Il rapporto, sulla base di analisi di laboratorio e campionature in quaranta campi di mais spagnoli, convenzionali e biologici, documenta che in almeno un quarto dei casi si è...

Carenza di vitamina A: diverse le cause, diverse le soluzioni [ in inglese ]

Pubblicazione | 17 marzo, 2005 a 1:00

Il 40% circa della popolazione mondiale è affetta da VAD [ carenza di vitamina A ]. Tra le categorie più esposte ci sono i bambini piccoli e le donne in gravidanza o durante l'allattamento. Questo rapporto indica le diverse soluzioni al problema,...

Non è tutto oro quello che luccica. Le false speranze del Golden Rice [ in inglese ]

Pubblicazione | 1 marzo, 2005 a 1:00

Nel 2000 la Syngenta annuncia il lancio di un riso Ogm, il Golden Rice, modificato geneticamente per contenere betacarotene, un precursore della vitamina A. Secondo la Syngenta questo riso avrebbe dovuto essere una risposta al problema della...

21 - 30 di 33 risultati.

Categorie