Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Le altre foreste

Anche le foreste pluviali temperate, come quelle di Cile e Argentina o le foreste del Nord Europa non sono al sicuro. Questo tipo di foreste vengono minacciate dal taglio illegale per la produzione della carta. Attualmente esistono una miriade di foreste temperate che sopravvivono nelle aree più remote e assicurano l’habitat ai due terzi delle 140.000 specie di piante e animali, molte delle quali ancora semisconosciute. Nel loro insieme queste foreste conservano un’immensa quantità di carbonio, contribuendo a prevenire l’effetto serra.

Gli ultimi aggiornamenti

 

G20. Le persone e il clima sono la priorità!

News | 1 aprile, 2009 a 0:00

Dal Brasile messaggio forte e chiaro ai leader del G20 che si riuniranno domani a Londra. "Leader del mondo: Prima il clima e le persone!" è il messaggio del banner di 50 metri che 15 attivisti hanno srotolato dal ponte della baia di Guanabara a...

Se la MeT.Ro di Roma distruggesse le foreste in Africa

Video | 24 marzo, 2009 a 16:43

C'è un carico di legname sporco di sangue nel porto di Ravenna. Il legno si chiama azobè ed è stato tagliato illegalmente in Liberia per finanziare una guerra civile. Oggi rischia di essere utilizzato per la manutenzione della metropolitana di...

Se la MeT.Ro di Roma distrugge le foreste in Africa?

News | 24 marzo, 2009 a 0:00

C’è un carico di legname sporco di sangue nel porto di Ravenna. Il legno si chiama azobè ed è stato tagliato illegalmente in Liberia per finanziare una guerra civile. Oggi rischia di essere utilizzato per la manutenzione della metropolitana di...

Anatomia di un crimine

Pubblicazione | 24 marzo, 2009 a 1:00

E SE LA METRO DI ROMA DISTRUGGESSE LE FORESTE? La storia è simile a tante altre. Un carico di legno illegale arriva in un porto italiano. Un’azienda, già in passato coinvolta nel commercio illegale del legno, lo acquista. Ma se questo legno...

Giuseppe Onufrio il nostro neodirettore

News | 30 gennaio, 2009 a 0:00

A diciannove anni organizzava manifestazioni contro il nucleare. Oggi ne ha cinquanta ed è il nuovo direttore esecutivo di Greenpeace Italia. Giuseppe Onufrio, fisico e ricercatore, è un "veterano" dell'organizzazione. Da tre anni direttore delle...

Amazzonia arrosto

News | 29 gennaio, 2009 a 0:00

Un rapporto scandalo "Amazzonia arrosto. Un videoblog . Un reportage fotografico. Per denunciare la diretta relazione tra l'espansione dell'allevamento bovino e il dilagare della distruzione della foresta amazzonica. Il polmone del mondo nello...

Amazzonia arrosto

Pubblicazione | 29 gennaio, 2009 a 1:00

Tra il 2000 e il 2007 circa 154,312 km2 di foresta amazzonica sono andati perduti: un’area pari alla superficie della Grecia. La causa principale di questa distruzione è l’allevamento bovino che dai primi anni Settanta si sta espandendo in...

Una chiamata per la 'Ley de Bosques'

News | 26 gennaio, 2009 a 0:00

In Argentina provano a boicottare la "Ley de Bosques". La bozza di legge contro la deforestazione selvaggia - pronta già da sei mesi dopo una lunga campagna di Greenpeace che ha raccolto più di un milione di firme - rischia di non essere...

A Natale 5 impegni per il pianeta

News | 11 dicembre, 2008 a 0:00

Greenpeace lancia oggi su Bonsai tv la campagna video-auguri 'Take action for the planet'. Trenta secondi di attenzione su cinque temi di scottante attualità che per Greenpeace si concretizzano in cinque buone pratiche di comportamento. Scelte...

Olio di palma: deforestazione e clima in coma

Pubblicazione | 20 novembre, 2008 a 1:00

Aspra critica di Greenpeace oggi alla Tavola Rotonda per l’Olio di Palma Sostenibile (RSPO) che, secondo l’organizzazione, è stata incapace di intraprendere delle misure contro le società produttrici di olio di palma che ne fanno parte e...

141 - 150 di 304 risultati.

Categorie
Tag