Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Cosa facciamo noi

Greenpeace esiste perché il nostro fragile Pianeta merita di avere una voce. Servono soluzioni, cambiamenti, azioni. Subito!

 

Salviamo il clima

Salviamo il clima

Le temperature globali aumentano. I segnali di cambiamento climatico si moltiplicano, dalla fusione dei ghiacci alla desertificazione, fino all'inasprirsi degli eventi estremi. È necessario un percorso che ci porti subito fuori dal regno dei combustibili fossili, verso le fonti rinnovabili. Una rivoluzione energetica pulita è possibile.
Per saperne di più

Deforestazione Zero

Deforestazione Zero

Ci battiamo per proteggere le ultime grandi foreste primarie del pianeta, le piante, gli animali e le comunità che le abitano. Per questo indaghiamo sul commercio di legno di provenienza illegale e facciamo pressione su governi e imprese perché mettano fine alla deforestazione. Promuoviamo alternative reali, come la carta riciclata e i prodotti certificati FSC.
Per saperne di più

Difendiamo mari e oceani

Difendiamo mari e oceani

Ci impegniamo a difendere la salute dei mari del Pianeta, e del Mediterraneo in particolare. Il Mare nostrum ospita una ricca biodiversità, minacciata però dallo sfruttamento eccessivo delle risorse e dalla pesca illegale. Proteggere la vita marina comporta benefici per le comunità costiere, per un turismo s sostenibile e per la pesca tradizionale.
Per saperne di più

Agricoltura e OGM

Agricoltura e OGM

Ci opponiamo al rilascio nell'ambiente di organismi geneticamente modificati (OGM) a causa dei rischi imprevedibili e sconosciuti che ciò comporta. Facciamo campagna per salvaguardare la biodiversità e sviluppare un'agricoltura sostenibile, l'unica strada per garantire nel tempo cibo per tutti e la salute della Terra.
Per saperne di più

Liberi da sostanze tossiche

Liberi da sostanze tossiche

Il nostro obiettivo è eliminare gradualmente la produzione e l'uso di sostanze pericolose che sono fonte di contaminazione del suolo, dell'acqua, del cibo e degli organismi viventi. Come? Promuovendo l’impiego di sostituti più sicuri per l'uomo e per l'ambiente e chiedendo alle aziende una politica orientata al ritiro e al recupero dei prodotti a fine vita.
Per saperne di più

Fuori dal nucleare

Fuori dal nucleare

Abbiamo sempre combattuto con forza – e continueremo a combattere – l’energia nucleare perché rappresenta un rischio inaccettabile per l’ambiente e l’umanità, costa troppo, e non dà indipendenza energetica. L’unica soluzione è fermare l’espansione della tecnologia nucleare, e la chiusura degli impianti esistenti.
Per saperne di più

 

Gli ultimi aggiornamenti

 

Inchiesta “Le navi tossiche: lo snodo italiano, l’area mediterranea e l’Africa"

Pubblicazione | 18 giugno, 2010 a 2:00

L'inchiesta di Greenpeace "The toxic ships" – Le navi tossiche- fornisce elementi che possono contribuire a fare chiarezza sulle esportazioni di rifiuti dall'Italia (e dall'Europa) verso i Paesi in via di sviluppo e in particolare nell'area...

Il clima dopo Copenhagen

Pubblicazione | 11 giugno, 2010 a 2:00

Volendo approfondire il contenuto dell’Accordo di Copenhagen, Greenpeace riconosce che il testo non apporta né danni né valore aggiunto ai negoziati sul clima: contiene alcune proposte positive ma manca l’appuntamento con gli impegni fondamentali...

Energy [R]evolution 2010

Pubblicazione | 7 giugno, 2010 a 2:00

Questa terza edizione di Energy [R]evolution è ancora più ambiziosa delle precedenti e mostra il percorso che dobbiamo compiere per giungere ad un sistema energetico sostenibile che permetta di tagliare la dipendenza da combustibili fossili...

Eco-guida XV - Maggio 2010

Pubblicazione | 26 maggio, 2010 a 2:00

Nella quindicesima edizione dell’Eco-guida ai prodotti elettronici verdi, Dell, Samsung e Toshiba perdono vistosamente posizione perché non mantengono la promessa di ripulire la loro catena produttiva dalla plastica in PVC e dai ritardanti di...

Cool IT Challenge

Pubblicazione | 30 aprile, 2010 a 21:38

Nell'ultima versione della classifica Cool IT, il primo posto va a Cisco per aver investito attivamente in soluzioni a favore del clima.

Nuove evidenze di rischi alla salute associati al mais Ogm

Pubblicazione | 4 marzo, 2010 a 1:00

Uno studio condotto da scienziati francesi presso le università di Caen e Rouen1 confronta i rischi per la salute associati a tre diversi mais Ogm (MON810, MON863 e NK603), prodotti dalla statunitense Monsanto.

Osservatorio Per un Mediterraneo libero dai veleni - Carta fondante

Pubblicazione | 16 febbraio, 2010 a 1:00

Le nostre Associazioni e Organizzazioni ritengono di dover costituire l'Osservatorio "Per un Mediterraneo libero dai veleni" per mantenere viva l'attenzione e vigilare sulle attività volte ad accertare la verità sulla vicende delle "navi dei...

[R]innovabili 24/7

Pubblicazione | 4 febbraio, 2010 a 1:00

Le fonti rinnovabili possono tenere le luci accese 24 ore su 24, 7 giorni su 7. È la conclusione di questo rapporto, presentato con EREC (European Renewable Energy Council). Le reti elettriche possono essere trasformate per consentire alle fonti...

Eco-guida XIV - Gennaio 2010

Pubblicazione | 8 gennaio, 2010 a 13:32

Nella 14esima edizione della nostra "Eco-guida ai prodotti elettronici" Apple, Sony Ericsson e Nokia fanno progressi nell'eliminazione delle sostanze tossiche dai propri articoli. Segue HP che di recente ha immesso sul mercato prodotti...

Copenhagen: successo o fallimento?

Pubblicazione | 9 dicembre, 2009 a 1:00

Gli impegni recentemente annunciati per un accordo di successo a Copenhagen hanno creato molto fumo e confusione. In realtà questa "nebbia" serve a nascondere agli occhi dell'opinione pubblica la difficoltà di alcuni capi di Stato a parlare degli...

141 - 150 di 317 risultati.